Come faccio a trovare clienti?

Ricordo ancora l’entusiasmo incontenibile del giorno in cui per la prima volta ho ricevuto la prima richiesta da parte di una sposa.

Da allora sono passati un po di annetti ed ho potuto affinare le mie tecniche, studiare, sbagliare e imparare ancora di più.

Trovare clienti non è la cosa più facile al mondo ed è un problema sentito sia dalle Wedding Planner che hanno un’attività avviata che da quelle che hanno iniziato a muovere i primi passi.

Non basta aver frequentato il corso figo, aperto i canali social e messo on line il sito per ricevere richieste.

False soluzioni come acquistare editoriali su riviste del settore e vetrine sui portali dedicati rischiano di impoverire le risorse che si hanno a disposizione e di cedere alla frustrazione di non essere abbastanza credibile come Wedding Planner.

Non puoi pensare di proporre il tuo servizio di Wedding Planner a tutte le spose del mondo mentre invece creare la tua sposa avatar significa lavorare su un marketing mirato ed ottenere risultati.

Ti faccio un esempio: Vivienne Westwood propone uno stile con il suo approccio innovativo e anticonvenzionale e i suoi prodotti sono tutti cruelty free a difesa degli animali per questo ha un seguito tra le donne che amano l’originalità e sono sensibili all’ecologia.

Allo stesso modo non ha seguito tra le signore che amano vestirsi con pellicce e non si fanno problemi ad indossare questo tipo di capi.

E’ chiaro che Vivienne ha ben chiaro chi è il suo target e lavora sul suo marketing rivolgendosi a chi si riconosce nel suo modo di pensare.

Quindi, comincia anche tu con il creare il tuo customer avatar, individua il suo processo di acquisto e mettiti nei suoi panni.

Scopri cosa sta facendo la concorrenza e se c’è qualcun altro che vende il servizio simile al tuo e in che modo, per distinguerti.

Inizia con questi piccole azioni e vedrai che i potenziali clienti ti noteranno perché comunichi la tua unicità come professionista.

Ovviamente in un articolo di blog non riesco a darti tutti i consigli e i passi completi per diventare unica ed acquisire clienti, perché lo spazio è limitato.

Proprio per questo ho ideato dei percorsi specifici dove lavorare su tutti gli aspetti della professione del Wedding Planner.

Come ad esempio il Wedding Planner Full Immersion (a cui sarà possibile iscriversi solo dal 29 settembre per pochi giorni) potrai apprendere tutte le competenze necessarie per intraprendere con ottimi risultati questa bellissima e soddisfacente professionesenza incorrere nel pericolo di fare errori perché sarai guidata dalla mia esperienza di oltre 20 anni, e questo anche  nei mesi successivi al corso.

Bene per oggi è tutto.

Ti aspetto domani con l’ultimo (per adesso) articolo di questa serie dove parleremo di come puoi gestire le obiezioni degli sposi.

A domani! 🙂
Angela

P.S. Fammi sapere cosa ne pensi nei commenti e se hai altri consigli da suggerire a chi ci legge.

P.S. Se non sei ancora iscritta alla lista per ricevere una notifica ogni volta che sarà pubblicato un nuovo contenuto estratto dal corso Wedding Planner Full Immersion, puoi farlo da qui.

Default image
Angela Bartolomeo

Leave a Reply

SCARICA LA GUIDA GRATIS

Inserisci i tuoi dati qui sotto e accedi subito alla Guida Gratuita: "Come ti conquisto la sposa"

NOTA: riceverai la guida all’e-mail che inserisci sopra